EDITORIALE

Università per clandestini a Los Angeles

di Guido Bolaffi

Le vie del business dell’immigrazione illegale sono davvero come quelle del Signore: infinite. Prova ne è il singolarissimo caso, reso noto dall’edizione odierna del quotidiano Los Angeles Times, di quattro blasonati istituti universitari della splendida città californiana che in cambio di salatissime tasse di iscrizione (1600 dollari a semestre) attestavano la falsa presenza ai loro corsi di migliaia di giovani immigrati. Consentendo loro, in questo modo, di ottenere gli speciali visti di soggiorno previsti dalla legge made in US per ... (Continua a leggere)

Segui tutti gli aggiornamenti via Email:

Nigeria: fuga dal malgoverno non dalla povertà

Sono nigeriani gli immigrati che più numerosi sbarcano sulle nostre coste e che detengono il record delle domande d'asilo presentate ...

Perché gli USA contano gli immigrati morti ai confini e l’UE no?

Nel Mediterraneo serve meno volontariato e più Stato anche nella conta degli immigrati morti. Continuare a delegare alle Ong con i ...

La mano di Trump dietro il boom di rifugiati in Canada

Le politiche anti-immigrati dell’amministrazione Trump fanno la prima vittima: il Canada. Il Paese del Nord America nel 2017 ha infatti ...