EDITORIALE

Le nuova mappa dell’immigrazione in Europa

di Giuseppe Terranova

La pandemia sta letteralmente ridisegnando la mappa dei flussi migratori dell’UE. Negli ultimi mesi, infatti, è aumentato come mai avvenuto in passato il numero degli immigrati dei paesi dell’Est che hanno lasciato quelli occidentali per rientrare in patria. Come spiega una recente, attenta analisi del settimanale inglese The Economist. Secondo il quale nel 2020 avrebbero ripreso la strada di casa 1,3 milioni di rumeni e 500 mila bulgari. E un paese come la Lituania avrebbe registrato, per la prima volta ... (Continua a leggere)

Segui tutti gli aggiornamenti via Email:

Biden sul filo dell’immigrazione

L’immigrazione rischia di rovinare a Biden la luna di miele alla Casa Bianca. Viste anche le reazioni non proprio entusiaste ...

Sull’immigrazione Biden fa i conti con i falchi di destra e di sinistra

Delle tre grandi sfide che decideranno l’esito dei primi 100 giorni della presidenza Biden quella sull’immigrazione è certamente la più ...

Sull’asilo più si ritarda la riforma di Ginevra più cresce il caos

Dagli USA all’UE cresce la domanda d’asilo, ma le Cancelliere non riescono a dare risposte. Nessun governo occidentale sembra, infatti, ...