EDITORIALE

Dall’Onu una proposta anti-sovranista sull’immigrazione

di Giuseppe Terranova

Marta Foresti, direttrice dell'Overseas Development Institute di Londra, ha partecipato ai negoziati che dopo quasi due anni di lavori, la scorsa settimana hanno portato gli Stati Onu a trovare un accordo sul Global Compact for Migration (GCM), il primo trattato internazionale sulla migrazione globale. Cos'è, come nasce e a che punto è il negoziato del Global Compact for Migration (GCM)? Lo scorso venerdì, dopo quasi due anni di negoziati, i paesi membri dell’Onu, ad eccezione di Stati Uniti e Ungheria, hanno trovato ... (Continua a leggere)

Segui tutti gli aggiornamenti via Email:

Le proposte sull’immigrazione di un eretico di sinistra

Col motto “non sono razzista ma realista” Jimmy Jansson, 40 enne sindaco di Eskilstuna (90 km a Ovest di Stoccolma) ...

Sull’immigrazione Orban rischia una multa

La linea dura di Orban sugli immigrati finisce nel mirino di Bruxelles. La Commissione Ue ha infatti deferito alla Corte ...

Brexit non fa paura ai Paperoni immigrati

La Brexit non spaventa i Paperoni mondiali. Anzi la richiesta di visti per milionari e miliardari intenzionati a trasferirsi Oltremanica ...