A quanto ammontano le rimesse degli immigrati in UE?

Nel 2014 le rimesse dei residenti nell'Unione Europea verso Paesi terzi, in gran parte denaro inviato dagli immigrati nei loro Paesi d'origine, ammontava a €29,3 miliardi, in aumento dai €28,7 miliardi del 2013. Al contrario, secondo i dati diffusi dall'Eurostat, i trasferimenti di denaro dall'estero verso l'Ue sono stati pari a €11 miliardi, con un saldo negativo di €18,3 miliardi. Tra gli Stati membri dell'Ue le rimesse verso l'estero della Francia sono state di €9,4 miliardi, seguita da Regno Unito (€6,8 miliardi), Italia (€6,5 miliardi) e Spagna (€5,9 mld).

In allegato:
  • Eurostat - Press Release
  • Iscriviti alla newsletter: