Arrivano sempre meno immigrati in Europa

Nel primo trimestre 2019 gli sbarchi sulle coste italiane sono crollati del 92% rispetto a un anno fa. Secondo Frontex (l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera) sulla rotta del Mediterraneo centrale gli arrivi di immigrati irregolari sono stati in totale 480. Su scala europea, invece, da gennaio a marzo si contano circa 17.900 immigrati illegali, il 13% in meno rispetto a un anno fa. Due migranti su tre, invece, hanno attraversato la rotta del Mediterraneo Orientale, facendo salire del 10% il suo utilizzo, con più di 9mila sbarchi da gennaio. Ancora numeri in crescita anche per la rotta terrestre dei Balcani occidentali: dall’inizio dell’anno sono stati registrati circa 2.300 attraversamenti illegali,l'81% in più rispetto a un anno fa.