Cinque curiosità sui clandestini messicani in USA

Nel 2014, gli Stati Uniti contavano 11,7 milioni di immigrati messicani. Di cui la metà illegali. A fornire i dati, l’autorevole Pew Research Center, che ha anche svelato cinque dettagli su questo flusso migratorio.

1) Dal 2007 al 2014, il numero di messicani clandestini in USA è sceso di un milione.
2) Nel 2016, le autorità alle frontiere USA hanno arrestato più immigrati irregolari provenienti da altri Paesi che dal vicino Messico.
3) Tra il 2013 e il 2015, sono stati espulsi 67,351 messicani illegali in meno.
4) I messicani sono gli immigrati che hanno più permessi di soggiorno di lungo periodo. Il 78% rispetto a una media del 52% di tutti gli altri.
5) I clandestini messicani costituiscono il 75% del totale degli immigrati irregolari in tre stati USA: New Mexico, Idaho, Arizona.

Iscriviti alla newsletter: