Germania über alles grazie agli immigrati

La Germania si ripopola grazie agli immigrati. Secondo i calcoli dell’Ufficio federale di statistica, nel 2013 la popolazione tedesca è salita a 80,8 milioni, rispetto agli 80,5 milioni di inizio anno. Un record assoluto, senza precedenti negli ultimi vent'anni,   dovuto agli oltre 400 mila stranieri che si sono stabiliti Oltrereno. Un trend, quello dei nuovi arrivati, in continua crescita (279mila nel 2011, 369mila nel 2012), che consente a Berlino di far fronte al drammatico tasso di natalità, costantemente in rosso: -200 mila lo scorso anno. Da sottolineare il fatto che il totale degli immigrati è destinato ad aumentare anche quest’anno, grazie all’ingresso nell’area Schengen di Romania e Bulgaria.  Il cui numero di cittadino che ha deciso di emigrare nella Repubblica Federale è già quadruplicato tra il 2006 e il 2012.

In allegato:
  • DESTATIS - Press release
  • Iscriviti alla newsletter: