In un condominio di pariolini tedeschi arriva un inquilino rifugiato

Willkommen bei den Hartmanns (Benvenuti in casa Hartmanns) è la prima sit-com tedesca sulla crisi dei rifugiati. Protagonista Diallo, richiedente asilo nigeriano accolto da una famiglia alto-borghese di un elegante quartiere di Monaco. Le reazioni dei condomini e del vicinato sono diverse e ben sintetizzate, ad esempio, dalla scena degli scontri davanti casa degli Hartmanns tra i nazionalisti patriottici stile Pegida (movimento politico di estrema destra) e gli attivisti di sinistra. L’originalità di questo esperimento sta proprio nell’esaminare un tema così delicato e controverso in chiave semiseria. La struttura della comedy, infatti, permette di rappresentare in modo fedele, ma senza rinunciare al lato dell’intrattenimento, il modo in cui si è reagito in Germania all’arrivo di più di un milione tra immigrati e rifugiati dall’inizio del 2015. Un unicum nel panorama mondiale. Visto che fino ad ora per affrontare l’argomento si è sempre prediletto il genere del documentario. Come ha fatto il nostro Gianfranco Rosi con Fuocoammare, per portare sul grande schermo l’emergenza immigrazione a Lampedusa.

Iscriviti alla newsletter: