La Norvegia manda via tanti clandestini

Il numero di rimpatri forzati di immigrati clandestini dalla Norvegia è aumentato del 25% nel 2013 rispetto all'anno precedente. 11.200 richieste d'asilo registrate, provenienti specialmente da immigrati eritrei, somali, siriani, afgani e sudanesi. Di cui 1.000 minori, un aumento pari al 13% rispetto al 2012. Sono questi alcuni dei dati emersi dalle statistiche del rapporto IOM Report for Norway, che tuttavia - si legge - non può fornire ulteriori stime sull'immigrazione illegale, sia in termini di entrate che di uscite. Anche se il problema esiste ed è evidente nelle grandi città a forte connotazione straniera e poca trasparenza sociale piuttosto che nelle piccole comunità.