Per paura di Trump cercano una lei canadese con tanto di passaporto

Maple Match è la nuovissima app dedicata agli americani in cerca non solo d’amore, ma anche di un permesso di soggiorno in Canada. Una manna dal cielo per i tanti yankee che un minuto dopo la proclamazione di Trump alla Casa Bianca hanno intasato il sito web dell’immigration canadese per avere informazioni sui documenti necessari per entrare nel paese. E quale modo migliore per farlo se non trovandosi un partner autoctono? Iscriversi a Maple Match è semplice. Basta specificare nome, sesso ed età. E compilare un questionario sulle proprie idee, politiche e non solo. Come ad esempio: Che ne pensi dei matrimoni gay?Hai mai avuto un appuntamento con qualcuno che ti ha confessato di votare Trump? Andresti a cena con un conservatore?”.

 

Iscriviti alla newsletter: