Lezione di tedesco sui rifugiati

La lezione che arriva dalla Germania, o meglio dalla sua regione del Baden-Württemberg, dovrebbe far riflettere un po’ tutti. Europei e non. Il Land, tra i più industrializzati del Vecchio Continente, sta infatti vincendo alla grande una sfida che altrove sembra impossibile: l’integrazione dei rifugiati. Questo che è il cuore pulsante dell'industria tedesca e la patria dei colossi automobilistici Mercedes e Porsche e delle multinazionali Bosch, SAP e BASF, ha fatto bingo puntando sul loro lavoro. Un caso unico per la Germania che nel biennio 2015-2016, nel pieno della crisi migratoria, ha accolto con grande generosità più di un milione di profughi ma che oggi fa i conti con la crescente insofferenza di molti autoctoni nei loro confronti. Come dimostra l’avanzata del partito di estrema destra Afd (Alternative für Deutschland), soprattutto nei territori orientali ex comunisti.

Un’onda nera che, invece, sembra non riguardare il Baden-Württemberg. Dove tutti i sondaggi danno l’Afd in costante calo. Proprio perché la narrazione anti-immigrati è stata sconfitta dalle buone pratiche per l’integrazione. Tanto da richiamare negli USA l’attenzione del sito giornalistico online Ozy. E che per la sua emblematicità merita di essere raccontata. La Germania, così come l’Italia, è uno dei Paesi europei più in crisi dal punto di vista demografico. L'invecchiamento della popolazione tedesca porterà, da qui ai prossimi anni, a una carenza di lavoratori stimata in oltre un milione di unità. Partendo da questo dato le autorità di Stoccarda hanno capito prima e meglio di altri l’opportunità di investire su immigrati e rifugiati. E grazie al coinvolgimento di attori pubblici, privati e Ong, sono riuscite a mettere a frutto con rara efficienza le risorse messe a disposizione dai programmi federali per l’integrazione. Organizzando, oltre ad ottimi corsi di lingua e di formazione professionale, anche interventi mirati a favore di donne, minori e individui particolarmente vulnerabili. Assicurando a tutti con il sostegno della Caritas di Stoccarda una accettabile sistemazione abitativa.

Un bacino di manodopera certificata a cui stanno attingendo sia i colossi dell’industria tedesca sia le piccole aziende. Ultima in ordine di tempo la Deutsche Bahn (le ferrovie tedesche). Che per fare fronte alla crescente mancanza di macchinisti per i suoi convogli ha messo in piedi dal mese scorso uno speciale corso di addestramento tra richiedenti asilo della regione. Che concluso il periodo di tirocinio e superato il test finale quando saliranno alla guida di una locomotiva guadagneranno 3mila euro al mese. È questo l'ultimo esempio dell'approccio out-of-the-box del Land. 30 anni dopo la caduta del muro di Berlino, il Baden-Württemberg sta dimostrando che il ruolo pubblico resta fondamentale per una giusta integrazione degli “stranieri”. Che da minaccia possono, invece, diventare una preziosa risorsa. Perché, allora, come maliziosamente si chiede Ozy, il Baden-Württemberg, che per dimensioni non supera il piccolo stato americano del Maryland, ha accolto da solo nel 2018 11.000 immigranti mentre gli Stati Uniti a livello nazionale pensano di non poterne “sopportare” più 18.000?

Lesbo, cartina di tornasole delle politiche di accoglienza

La piccolissima isola greca del Mar Egeo, Lesbo, vive una grave crisi umanitaria. Lontana dai riflettori, quella che fu il luogo natio della poetessa Saffo, negli ultimi 5 anni è stata trasformata nel più grande hotspot per migranti d’Europa. Il picco di arrivi si registrò nel 2015-2016, quando la Grecia accolse più di 853.000 persone, in maggioranza siriana. Dopo alcuni anni di relativa calma, negli ultimi 8 mesi gli sbarchi sono ripresi massicciamente. A settembre nei campi allestiti sulle isole dell’Egeo si contavano più di 25mila tra rifugiati e immigranti economici. Una situazione esplosiva aggravata dalla crisi economica che da oltre un decennio piega l’Ellade. Mettendone a dura prova la tenuta del tessuto sociale. Nonostante questo difficilissimo scenario, Lesbo, secondo il Migration Policy Institute di Washington, nel campo della gestione dei centri di accoglienza rappresenta a livello internazionale un’esperienza su cui vale la pena riflettere.

Il perché è presto detto. All’interno dell’isola esistono due hotspot: quello di Moria gestito dalle autorità centrali elleniche, e quello di Kara Tepe gestito dalla locale municipalità. Occorre ricordare che il primo fu aperto nel 2013 dal governo di Atene usando fondi nazionali e comunitari. Al momento, nonostante la sua capienza sia di 3mila anime, ne accoglie più di 12mila. Una sovrappopolazione che ha trasformato il centro in un’immensa baraccopoli teatro di continue violenze. Come quella dello scorso 30 settembre, quando il fuoco appiccato a due container ha causato la morte di un bambino e di sua madre. Uno scenario inumano nel quale i rifugiati restano rinchiusi anche anni.

A Kara Tepe, invece, si respira tutt’altra aria. Questo accampamento municipale, gestito d’intesa dai dipendenti del locale comune e dai volontari delle Ong, non ha mai accolto più dei 1.200 rifugiati di cui è capace. Non solo, ma è bene sottolineare che il responsabile Stavros Mirogiannis è riuscito ad imporre regole che tutti rispettano, oltre a creare aree comuni di svago e di socializzazione per le 260 famiglie, ognuna delle quali dispone di un suo autonomo container. Sulla base di queste due esperienze il Migration Policy Institute ha concluso la sua ricerca segnalando la superiorità, per quanto riguarda la protezione dei rifugiati, degli attori locali rispetto a quelli molto più lontani di Atene e di Bruxelles. Ma non è tutto oro quel che luccica, visto che anche la virtuosa Kara Tepe è costretta a fare i conti con la storica lentezza e la grave corruzione della burocrazia greca. Un male per il quale alcuni docenti dell’Università di Atene hanno suggerito come cura quella di trasferire i fondi dell’Unione (in 4 anni la Grecia ha ricevuto 2,21 miliardi di euro) alle municipalità locali saltando l’amministrazione centrale. Idea che non sembra affatto piaciuta al nuovo governo di centrodestra che invece pensa di usare i finanziamenti europei per rafforzare i pattugliamenti navali nell’Egeo e aumentare le espulsioni .

Vertice UE sull’immigrazione: l’incognita Visegrad

La politica, si sa, è l’arte di convincere. Soprattutto sull’immigrazione. Una disciplina in cui sono campioni i leader di Polonia, Slovacchia, Ungheria e Repubblica Ceca, che mentre importano da mezzo mondo manodopera straniera a basso costo dicono NO a ogni accordo UE sulla gestione solidale di migranti e rifugiati. Incluso quello che si discuterà oggi e domani a Lussemburgo.

A smascherare la schizofrenia tra ultra-nazionalismo politico e super globalismo economico del quartetto di Visegrad, dopo il New York Times, stavolta è un formidabile reportage di Bloomberg Businessweek. Grazie al quale scopriamo, ad esempio, che nel 2018 l’Ungheria ha rilasciato ai cittadini non comunitari 50 mila permessi di lavoro, il doppio rispetto a quelli previsti dal Premier anti-immigrati Orban. Che di fronte a queste cifre non deve aver fatto sonni tranquilli. Perché col boom dei nuovi arrivati segnano anche un deciso cambio dei paesi da dove arrivano. Infatti mentre aumentano quelli dall’India, dal Vietnam e dalla Mongolia, crollano quelli dalle vicine Bielorussia e Ucraina. Tradotto: più immigrati meticci di varie religioni, meno bianchi cristiani. Un vero e proprio dramma esistenziale per il Primo Ministro ungherese che si è sempre presentato come il paladino iper-nazionalista di un paese autosufficiente ed etnicamente omogeneo nonostante ospiti oltre mezzo milione di stranieri su un totale di 10 milioni di abitanti.

Stessa musica negli altri paesi di Visegrad. Caso emblematico quello della Polonia che nel 2017 ha rilasciato un numero di visti per l’ingresso di lavoratori stranieri superiore a quello di qualsiasi altra nazione UE. Una domanda di manodopera dall’estero che secondo uno studio del Fondo Monetario Internazionale nel futuro prossimo venturo è, peraltro, destinata a crescere ulteriormente. Perché nei quattro ex-satelliti sovietici mentre l’economia tira, il mercato del lavoro arranca a causa dei milioni di emigrati all’estero, in maggioranza donne impiegate come colf e badanti negli Stati dell’Europa occidentale.

Indicazioni forse utili per spingere i Fab Four a un cambio di strategia. Che non significa passare dalle porte (fintamente) chiuse a quelle spalancate. Ma più semplicemente ragionare con i partner UE sul se e come costruire una efficace governance europea del fenomeno migratorio.

Who’s Discussing Avg Antivirus Review and Why You Should Be Concerned

Avg Antivirus Review and Avg Antivirus Review - The Perfect Combination

The anti-virus is almost installed. The antivirus on its own is simple to work with and shouldn't need significantly IT information as a way to put it to use. VIPRE anti virus is willing to defend from phishing. Getting a great anti virus on Earth is just not an effortless work. Most significantly, the malware delivers a few characteristics that will ensure their device reliability. Thus, an excellent antivirus should be strong enough to manage the risk. You need a wonderful antivirus and in case allows you to afford, you'll want the very best ant-virus available right now to maintain sensitive files readily available on your personal computer protected. AVG Malware is a great choice if you just demand basic spyware protection , nor wish to protect advanced features, or you have the ability to use it together with your current antivirus system as a 2nd layer of protection. AVG Antivirus delivers an exceptionally effortless unit installation process. AVG antivirus this year has been examined by many of the test labratories and it's been certified by nearly all of all of them too. There are a few things you would like to examine when choosing antivirus pc computer software. When it has to do with free-of-charge antivirus computer software, there are a immense amount of alternatives. Complimentary antivirus applications are provided by many of the best anti virus providers allowing you to do a finish system understand on your computer absolutely free, enabling you to detect any harmful software that might have found the way on your machine. Normally, free-of-charge antivirus security software software is meant to run quickly. AVG Antivirus security software software stipulates a wholesome quantity of capabilities for everyone aiming to secure their home devices coming from malicious computer software and infections. Anybody trying to find the in a position antivirus safety measures software that might have a look at quickly and with a good immense volume of customizable alternatives should consider considering AVG. Even so effective ant-virus is, consumers prefer to keep to the software it does not impact their very own machines a lot. Avast antivirus is really light in weight and its intuitive interface will make sure it is simpler to use. Avast Antivirus offers an array of runs to safeguard your PC from viruses. Avast Anti-virus is the best and most renowned antivirus on the globe. Avast antivirus security software is intended for all of the units. Avast No cost Antivirus has a trial model of Avast's SecureLine VPN service, nevertheless the completely free period of time lasts simply per week.

Ok, I Think I Understand Avg Antivirus Review, Now Tell Me About Avg Antivirus Review!

You will discover quite a lot of processes to contact AVG and get a new prompt interact. AVG characteristics an easy plus easy-to-use program employing a handy software bar council that's a bit easy for nearly all user. AVG won't suck up a great deal of method alternatives. AVG offers a large number of unique goods for your computer, but it simply offers three unique goods devoted to guarding your computer and even data. AVG features an easy and straightforward interface having a handy program bar which is somewhat uncomplicated for pretty much any user. AVG doesn't absorb a lot of method resources. On top of that, AVG safeguards you from ransomware, a plan that is getting more popular everyday and is incredibly dangerous. AVG provides you with lots of setup options in order to tailor the experience just to your particular requirements and even preferences. AVG only verification whenever your PERSONAL COMPUTER is nonproductive and guarantees it doesn't discompose your PC consumption. AVG will not offer cellular phone support and provides email-based and live chat support. AVG will do the remainder of the employment by itself. Nowadays AVG is just about the largest brands within the cybersecurity marketplace. AVG may do the rest of your job alone. You are able to find AVG for Mac pc as well, but that's a totally different software. AVG pro review

Top Antivirus Software 2019 Choices

The True Meaning of Antivirus Software 2019

Antivirus applications are just as great because it is reputable. Therefore , typically the antivirus application should be a pro in defending the system at any certain circumstance. It has become a standard part of buying a computer. We have a good deal associated with unique antivirus software over the marketplace. This kind of antivirus software isn't undoubtedly worth anything at all if you intend to get it cost-free. Because of the widening number of on-line threats, find the best antivirus software to safeguard your computer isn't really an easy task, particularly if you tech-savvy.

The Basics of Antivirus Software 2019

Anti-virus software is quite troublesome. Because your anti-virus applications are going to be used on a daily basis, it should be both simple to comprehend and function whether you aren't a complete beginner or seasoned expert. Most antivirus software provide a totally free limited sample where you might use the prime edition with their program for just a fixed length of time so that you can gauge its capabilities, how well it reads for malware and viruses in your safe-keeping, and the way it works against dynamic attacks, together with see its other capacities. Totally free anti virus software is provided by many of the best antivirus vendors allowing you to start a complete system scan on your computer system free of charge, helping you to detect virtually any malicious computer software which might are recommending its way onto your equipment. Take in head, however , you should not install two ant-virus applications on the exact same moment. One of the principal features a great antivirus software is the fact that it'll be simple to install.

Introducing Antivirus Software 2019

If you just installed ant-virus updated, however, you need not mounted Windows updated yet, there could be a match ups issue. Because of so many choices accessible, deciding upon typically the antivirus with regard to Windows is known as a significant difficult task. Whether or not you would like the most reliable antivirus just for Windows 15, or the best mobile antivirus, it has to have a simple, clean interface for the people users not to get mixed up.

The Little-Known Secrets to Antivirus Software 2019

Antivirus isn't going to provide an ideally suited remedy for the issue regarding malware, nonetheless it is a important first step in order to securing your machine. The antivirus is likewise offered in a totally free edition, but if you want more from this, you have to obtain the premium variant. Avira Malware is a famous brand on the market. Just remember that antivirus is actually one of the typical computer secureness practices you ought to be following. Using these antivirus security software reviews about, finding an effective and inexpensive solution is as simple mainly because never before. With out a reliable ant-virus download, you're leaving yourself open to diverse viruses of which enter your computer anytime you aren't browsing the online world. Deciding upon the proper antivirus on the planet isn't a fairly easy job.

Finding the Best Antivirus Software 2019

Kaspersky Antivirus is bit of a debatable entry. If your Kaspersky antivirus security software doesn't usually begin suddenly, you must begin looking for the most new model of the safety program. Baidu Antivirus 2015 is much better compared to prior versions. ESET NOD32 Antivirus your five offers an straightforward solution for the purpose of users buying fundamental degree of protection without hassles. https://topantivirussoftware.org/

Dubbi su voto a 16 anni e ius culturae

L’Italia riserva ai giovani un trattamento di gran lunga peggiore di molti altri paesi. Non solo per l’enorme squilibrio materiale tra le risorse che lo Stato dedica (e spende) per il loro futuro e quelle che invece investe (e spende) a favore degli anziani. Ma anche per la superficiale approssimazione e le non piccole incongruenze che caratterizzano due nuove proposte di legge piombate rumorosamente nella nostra già infuocata situazione politico-parlamentare.

Che riguardano, nel caso della prima, l’abbassamento della soglia di età da diciotto a sedici anni del diritto di voto per i giovani italiani. Mentre la seconda propone di introdurre nella nostra legislazione il cosiddetto jus culturae. Con l’obbiettivo di dare la possibilità ai figli degli immigrati nati o arrivati in tenerissima età nel Bel Paese di diventare italiani prima di aver compiuto, come invece impone la normativa in vigore, diciotto anni. Due proposte che anche se animate dalle migliori intenzioni presentano non piccole controindicazioni.

Nel caso della prima, infatti, appare davvero singolare come si possa pensare di abbassare l’età del voto a sedici anni lasciando però inalterata a diciotto quella della maggiore età. Una contraddizione dal sapore strampalato che Mattia Feltri ha lapidariamente bollato sulla Stampa di qualche giorno fa: “se uno a sedici anni ha la testa buona per partecipare alla scelta del governo del paese, ce l’ha anche per ottenere il porto d’armi, acquistare casa, vivere da solo, come qualsiasi adulto rispondere penalmente delle sue azioni. In due parole è maggiorenne”. L’errore sta qui. Perché se si abbassa l’età “elettorale” ma non quella della maggiore età c’è il rischio che nella testa dei giovani il diritto di voto appaia di secondo livello rispetto a quelli assai ambiti ma riservati ai diciottenni della patente di guida o di un conto in banca senza l’autorizzazione di papà e mamma. Con il risultato di aggravare anziché curare il loro crescente disinteresse per le urne.

Per quanto riguarda invece lo jus culturae va detto che rischia di produrre pericolose contraddizioni e diseguaglianze nelle loro famiglie, indebolendo l’obiettivo che si propone: mettere fine alla disparità di trattamento che sulla cittadinanza l’Italia, unico caso in Europa, continua a riservare ai figli degli immigrati. Infatti in base a questo nuovo diritto si potrebbe dare il caso che diventino italiani i figli ma non i genitori. Oppure che tra due fratelli l’acquisizione della cittadinanza sia consentita a quello “studioso” e sia invece negata all’altro solo perché ama poco i banchi di scuola. Con il risultato di costringerlo a sentirsi straniero anche tra le mura di casa. Queste due controindicazioni, aggiunte ad altre di cui ci occuperemo in prossimo articolo, meritano di essere prese in seria, serissima considerazione. Non fosse altro perché su una materia scottante e delicata com’è quella della riforma della cittadinanza le approssimazioni sono vivamente sconsigliate.

Here’s What I Know About Vpn Service

Automotive services can help to keep your value and appearance of your vehicle, together with improve the security regarding you and your people. Ensure that you simply just pick a system which has a hundred percent no-log coverage. You want to guarantee that the company you choose performs all of the time. Si also have the main advantage of there being an accountable gathering in the event a little something goes wrong. The very best program also provides facility of full time encryption. So that you can acquire the best service likely, you must opt for a trustworthy solution. In order to use the VPN service you require the subsequent. What you want are some ways to opt for the preferred VPN assistance, or at least one which suits you greatest. For your residence network, the perfect VPN services is the one which works with the router. An affordable VPN company does not need to be considered a letdown. VPN services are exceedingly typical as well as there are a substantial few several providers offering you different variations of them. Norton VPN service may be used for more than simply a laptop furthermore. Which has a VPN, you'd have the capacity to dig up on your favourite internet sites on the sort of connections. A new VPN scrambles and anonymizes all your internet activity. To the, you are going to have to have a proper VPN. It's possible to utilize VPN to alter in which you are. A VPN is put to use to connect for the network as you were right from another nation. VPN stands for a digital private network, which is regarded as the top network in the world. A VPN is a application which protect and encrypts your internet targeted traffic. When you choose what you need to use typically the VPN with regard to, you merely find a server group specialists that exceptional service in addition to pick out the place nearest to you or the one that permits you to sidestep geo-restrictions. Using the quantity of excellent companies on the market you would believe it is only so easy to get the excellent VPN for you personally but no, it isn't as well as the reason behind that is since there are just too many providers out there which simply need to take your funds. Along with studying compatibility, take a look at reviews of your service to ensure you're getting the very best VPN for your requirements.

The Pain of Vpn Service

If you already have a VPN account you can utilize it to be able to log in. A VPN is a wonderful method to obtain around geo-locked content for instance certain web sites and videos. When you get connected to the VPN, you will have pick of servers all around the world. You may choose the form of VPN you need based on everything you require it for. You need to be certain if you're choosing VPN you will get one that is likely to get the job done in your case, you require something which permits you to privately surf the web without having to worry who's overlooking your shoulder joint. Choose from additional subscription strategies and you'll have the ability to find the suitable VPN meant for Mac 2019. https://yourvpnservice.com/

Top VPN for Mobile Reviews!

What Does VPN for Mobile Mean?

You might have to configure each and every VPN by hand, which of course can find to some extent tedious. Absolutely no VPN is definitely an app which enables you to utilize VPN offerings at actually zero cost free involving difficulty. VPNs are really easy to use, and they're regarded as highly effective tools. When it ok bye VPNs, the story is not any unique. A cell phone VPN isn't just a great concept, it is a need. A cell VPN delivers you a increased amount of security for those conflicts of cordless communication. Phantom VPN right from Avira has become the top rated absolutely free VPNs around the globe. The VPN is very straightforward to work with. VPNs are perfect for privacy, safety, and unblocking content via throughout the world, so why i remember use a VPN on your i phone! Besides a great app and even excellent security, you also need some sort of VPN with a lot of locations on offer, specially if you're huge on journeying. So you've got obtained a new VPN, and then you wish to put it to use on your cellular phone. When it involves selecting the very best VPN, there is a lot of choices. Besides investigating compatibility, take a look at reviews in the service to ensure that you're getting the very best VPN for your requirements. When you connect to the VPN, you'll have pick of web servers throughout the world. Super VPN is an easy to utilize Android app with approximately 5 million installs around the world. VPNs will be nonetheless a good investment even if you understand the network is safe. There is an choice of VPNs around which allow you to browse firmly, anonymously and privately online. As stated above, OpenVPN is among the most trustworthy protocols. OpenVPN Connect is among the precious few truly no cost VPNs readily available on Android. Not all VPNs work with every single device. Ie Free VPN is among the more modern VPN software.

Hearsay, Lies and VPN for Mobile

As soon as you have the app downloaded, you have to go to your VPN provider's web site to track down plus download the particular OpenVPN construction files. It could be great, if the app along with your enterprise trustworthiness program usually are integrated with one another, as it wouldn't just help save an appreciable quantity of moment, but in addition funds. While the iphone app becomes total marks for the user friendliness and simple to use program, it's zero slouch in terms of VPN performance too. The particular app could be retrieved by means of five particular devices simultaneously. There are Portal client Android apps on the internet Play, this means you won't contain any trouble hooking up, wherever you will absolutely. You’re able to even include your service anonymously. VPN services change from free to amazingly pricey, and you may want to make specific you can hook up all your gadgets to the VPN service. The aptly named Private internet Access VPN service permits you to protect up to five devices at the similar time, which include desktop together with mobile devices. The app's single-button software makes it exceptionally simple to use, which usually aids typically the app to incorporate popularity on a normal groundwork. Users are definitely not restricted regarding server changes. They receive 78 locations to choose from. Customers of possibly shouldn't be optimistic. A user may also explicitly explain whether to be able to tunnel all or basically the internet internet browser. A standard VPN consumer simply still can't survive these kinds of alterations. Plenty of servers in lots of places ensures that you will have a much easier time unearthing a neighbouring server while traveling. Typically the server that have to connect with the customer should also experience accessibility to trustworthy servers. The top server will not even be which the client is usually connecting via a safe middleman server. Know that, even though the application is in a posture to remember several unique web servers, you can merely connect to all of them one in the past. Any time setting up your VPN your current very first decision is around the service you would like. You will have to utilize a VPN assistance that lets you discover a unique Internet protocol address. Employing a no-logs VPN system will supply a person with a increased level of security. High grade VPN companies provide machines in the usa, EU, and Most of asia. To begin with, you need to check if your VPN provider's website to ensure they support the OpenVPN protocol (which is quite likely). It's also necessary to note that major VPN providers like NordVPN and Internet Private Admittance offer much better security functions to be sure occur to be digitally secure. You can make a forex account with the organization to receive 1GB of free information monthly. The increasing use of cellular equipment and cordless connectivity help it become even more important to assure your data will be transferred by using a safe network. The very best clue of an remarkable VPN supplier is they have got the correct secureness and the suitable support in place for you. https://bestvpnever.wordpress.com/2019/08/28/best-vpn-for-android/

Per combattere i clandestini adesso si ricorre al Dna

Negli USA la lotta all’immigrazione clandestina si arricchisce di un nuovo inquietante capitolo: la schedatura genetica. L’amministrazione Trump, secondo quanto scrive il New York Times sta, infatti, preparando un piano per la raccolta e la catalogazione del Dna di centinaia di migliaia di immigrati che ogni anno passano per le carceri federali americane. Il programma allo studio del Dipartimento per la Sicurezza nazionale, in collaborazione con il Dipartimento di Giustizia, arriva a compimento della lunga battaglia ingaggiata dalla Casa Bianca contro i clandestini. Dopo l’exploit di arresti ed espulsioni, nel tentativo di fermare i disperati del Centroamerica che spingono al confine meridionale, arriva ora l’identificazione genetica di tutti gli immigrati irregolari. Agli agenti dell’ICE (Immigration and Customs Enforcement) il compito di procedere allo screening di massa finalizzato alla creazione di una banca dati federale. Già oggi nel Codis dell’Fbi finisce il Dna dei bambini e degli adulti fermati dalla polizia utile a stabilire il loro rapporto familiare.

Con il nuovo programma, invece, verranno sottoposti a schedatura genetica tutti gli oltre 40mila clandestini attualmente in custodia. Funzionari del Dipartimento di Giustizia hanno affermato che si tratta solo dell’estensione di una legge del 2005 che consente di raccogliere informazioni biometriche di diversi gruppi di persone, tanto più se si tratta di criminali e immigrati illegali. Una Legge che a dire il vero era stata a suo tempo sospesa dal presidente Obama. Quando un memorandum dell’allora segretario alla Sicurezza nazionale Janet Napolitano, limitò questa pratica ai soli detenuti per gravi reati penali. La nuova iniziativa della Casa Bianca ha scatenato le proteste dell’American Civil Liberties Union, che ha denunciato come la raccolta forzata del Dna sollevi gravi problemi di privacy, oltre a trasformare un valido strumento per le indagini giudiziarie in un immenso database per la sorveglianza della popolazione. Accuse che però sembrano non scalfire la determinazione dell’amministrazione Trump secondo la quale questa nuova tecnica aiuta giudici e poliziotti a stabilire con certezza l’identità di immigrati responsabili di gravi crimini.

Uno studio smentisce Trump sulle espulsioni

L’equazione “più espulsioni=meno reati”, viene smonta dalla realtà dei numeri. Negli USA, infatti, dati alla mano, le deportazioni di massa dei clandestini non hanno portato a un calo dei crimini. A smentire la narrazione di Trump secondo cui gli immigrati sono “criminali”, “stupratori”», “bad hombres”, come spesso li ha definiti nei suoi tweet, ci pensa una studio dell’Università della California di Davis pubblicato da The Marshall Project, organizzazione no-profit di giornalismo online. Incrociando i dati sulle deportazioni del Transactional Records Access Clearinghouse (TRAC) dell'Università di Syracuse con i tassi di criminalità dell’Uniform Crime Reporting Program dell'FBI, i ricercatori hanno scoperto che l’aumento delle espulsioni non ha avuto un impatto apprezzabile sui tassi di criminalità. E il perché è presto detto.

La stragrande maggioranza dei clandestini arrestati e deportati non aveva e non ha precedenti penali gravi. Questa è la conclusione semplice ma dirompente di questo studio che esamina nei dettagli le azioni del programma delle Secure Community, squadre di agenti dell’Immigration and Customs Enforcement (ICE) e delle forze dell'ordine federali, statali e locali impegnate nelle espulsioni dei clandestini, alle dirette dipendenze del Dipartimento di Stato. Istituito da Bush nel 2008, il programma è proseguito con Obama fino al 2014, anno della sua sospensione. Nel 2017 l’amministrazione Trump lo ha riattivato e inasprito. Ma nonostante ciò gli ultimi dati sulle deportazione e sui tassi di criminalità hanno rilevato che le aree del Paese dove maggiori sono state le espulsioni non hanno registrato un significativo calo dei reati. Arrivando alla conclusione che le deportazioni degli immigrati illegali non rappresentano un modo efficace per combattere il crimine. Anche perché, come sottolineano i ricercatori, gli immigranti irregolari sono meno propensi a delinquere per il semplice fatto che non vogliono attirare l’attenzione delle forze di polizia per paura di essere espulsi.

Sebbene non esista alcun legame tra immigrazione e aumento della criminalità, la percezione della popolazione va in direzione opposta. Come dimostra il caso di Nashville. La capitale dello stato del Tennessee ha introdotto una delle versioni più repressive di Secure Community, detenendo il record di carcerazioni ed espulsioni di clandestini. Nonostante ciò il tasso di criminalità non è diminuito. Ma secondo i sondaggi, la maggioranza dei residenti di Nashville sostiene le azioni delle Secure Community perché, sebbene smentita dai numeri, ritiene che a macchiarsi dei crimini siano soprattutto gli immigrati irregolari.