Quante sono le rimesse degli immigrati in Europa

Nel corso del 2015 le rimesse dei residenti nell’Unione Europea verso Paesi terzi ammontavano a €31,3 miliardi, rispetto ai €29,9 miliardi del 2014. In gran parte si tratta di soldi inviati dagli immigrati nelle loro nazioni d’origine. Al contrario, secondo gli ultimi dati dell’Eurostat, i trasferimenti di denaro dall’estero verso l’Ue sono stati pari a circa €11 miliardi, con un saldo negativo di €20,4 miliardi. L'Ufficio statistico europeo segnala che tra gli Stati membri dell’Ue le rimesse verso l’estero sono state più alte in Francia (€10 miliardi), seguita da Regno Unito (€7,7mld), Italia (€6,4mld) e Spagna (€6,2mld).

In allegato:
  • Eurostat - Press release
  • Iscriviti alla newsletter: