Quanti sono gli immigrati sbarcati in Europa nel 2016

Sale il numero degli arrivi via mare degli immigrati che tentano di raggiungere l’Europa. Da gennaio scorso sono, ad oggi, 211.385, con un totale di 2,868 che hanno perso la vita o risultano dispersi. Di questi, 157.396 sono approdati in Grecia, 52.637 in Italia e i restanti 1.352 in Spagna. Si tratta per lo più di maschi con meno di 18 anni. Nel 2015, ne erano sbarcati in tutto 1.015.078 (3.771 morti o dispersi). La maggioranza parte dalla Siria (37%). A seguire dall’Afghanistan (19%) e dall’Iraq (12%). Con percentuali più basse, dal Pakistan, dalla Nigeria, dall’Eritrea (tutti con il 3%), dall’Iran, dal Gambia e dalla Somalia (2% ciascuno). I dati, aggiornati dall’UNHCR, sono esemplificati in un’infografica realizzata da Stampaprint in occasione della prossima Giornata Mondiale del Rifugiato (World Refugee Day) che verrà celebrata a livello globale il prossimo 20 giugno.

Iscriviti alla newsletter: